Al via le aree di sosta a pagamento nel centro abitato

La gestione delle aree di sosta e parcheggio è stata aggiudicata, mediante una gara pubblica, dalla ditta ''General Service Group'' di Manfredonia
27 Maggio 2016
Le aree di sosta a pagamento di Corso Matino

La gestione di aree di  sosta e parcheggio a pagamento è stata aggiudicata mediante una gara pubblica alla ditta “General Service Group di Manfredonia. Il Comune  ha deciso infatti l’istituzione di diverse aree di sosta e parcheggio a pagamento in tratti di strade e piazze del centro urbano.

“Durante la stagione turistica, in particolare nel periodo da Giugno a Ottobre", ha sottolineato la giunta guidata da Michele Prencipe, "la circolazione veicolare nel centro abitato di Mattinata aumenta notevolmente a causa dell’afflusso di turisti” e che pertanto “in tale periodo aumenta notevolmente la richiesta di aree di sosta”.

Le aree destinate alla sosta e parcheggio a pagamento senza custodia dei veicoli sono nel parcheggio “Giorni“,  sul corso Matino, tratto da via Ciociola a via Battisti, in piazza Aldo Moro, sul corso Matino, lato destro nel tratto da piazza Roma a via Martiri di via Fani, in via Madonna Incoronata, tratto fino a Via Nicola Mantuano, in Via Nicola Mantuano, fino a via Monte Sacro, nell’area ex campo sportivo della zona 167.

La giunta comunale ha sottolineato che “le aree così come individuate soddisfano il requisito previsto dal codice della strada in quanto su parte delle aree suddette o su altra parte nelle immediate vicinanze sono presenti adeguate aree destinate a parcheggio senza dispositivi di controllo di durata della sosta e che superando il numero di cinquanta stalli di sosta, dovranno essere previsti stalli di sosta riservati gratuitamente, per tutto il tempo della sosta, a veicoli condotti da persona invalida dotata del prescritto contrassegno almeno nella misura di due stalli e che i residenti nelle strade suddette saranno esentati dal pagamento e potranno richiedere un contrassegno per un unico veicolo nella disponibilità del nucleo familiare”.  La giunta ha stabilito pure che il tempo di vigenza della sosta a pagamento sarà dalle ore nove alle tredici e  dalle ore sedici alle venti per i mesi di giugno settembre ed ottobre, mentre sarà fino a mezzanotte per i mesi di luglio ed agosto, tenuto conto della zona a traffico limitato vigente e di quella che entra in vigore nel periodo estivo. Sulla istituzione “in via sperimentale” la giunta ha voluto precisare che “l’istituzione del parcheggio a pagamento senza custodia nel centro abitato e la conseguente concessione del servizio di cui trattasi non ha precedenti nel Comune di Mattinata”. L’aggiudicazione alla ditta sipontina, fatta con provvedimento del comandante della polizia locale Michele Mumolo, oltre alla gestione è “comprensiva di fornitura, gestione, manutenzione ordinaria e straordinaria ed accertamento” ed è basata sull’offerta in sede di gara del 0,50 per cento sull'importo posto a base di gara di 5 mila e 500 euro.

Francesco Bisceglia
La Gazzetta del Mezzogiorno