Volontari per la protezione civile, ultime ore per chiedere di accedere al progetto

Saranno impegnati principalmente per la prevenzione degli incendi boschivi
6 Febbraio 2016
Senza didascalia

Per il progetto di servizio civile nazionale - garanzia giovani denominato  “Mattinata in Verde” la scadenza delle domande è fissata alle ore 14 di lunedì 8 febbraio. Le istanze dei giovani vanno indirizzate al Comune di Mattinata, corso Matino n. 68. Il settore di intervento del progetto è la protezione civile. Le area di intervento in cui i giovani saranno impiegati saranno  la prevenzione degli incendi boschivi, gli interventi di emergenze ambientali, la ricerca e monitoraggio delle zone a rischio. L’area di intervento del progetto “Mattinata in Verde” è quella del comprensorio del Comune Mattinata.

Il progetto, prevedendo l’erogazione di servizi tesi al mitigamento delle situazioni ambientali del Comune, avrà come destinatari diretti i cittadini mattinatesi e i turisti. Si tratta di realizzazioni di attività e servizi nuovi non presenti nel territorio e destinati a durare nel tempo anche al termine dell’iniziativa progettuale. Il progetto è un tentativo di avvicinare le comunità interessate alle tematiche delle difficoltà sull’Ambiente e tutto il territorio. Il progetto vuole essere una proposta capace di garantire una maggiore fruibilità e sicurezza del Gargano, inseriti in una logica di stimolo partecipativo all’Ambiente.

Beneficiari indiretti del progetto saranno dunque le istituzioni pubbliche che operano nell’ambito ambientale, i cittadini e i turisti. Maggiori informazioni relativamente al bando per la partecipazione, al progetto e allo schema della domanda sul sito del Comune garganico: www.comune.mattinata.fg.it

Francesco Bisceglia
La Gazzetta del Mezzogiorno