Al via la 63^ edizione del Carnevale di Manfredonia

Il 17 gennaio presentazione del programma ufficiale
13 Gennaio 2016

Passano gli anni, ma il Carnevale di Manfredonia è più vivo, divertente ed attraente che mai (“Così divertente da lasciarti senza parola” recita l’headline della campagna di lancio). La kermesse, giunta alla sua 63^ edizione ed organizzata dall'Agenzia del Turismo, è pronta a svelare il ricco programma di eventi ed appuntamenti che vede il suo culmine nelle Gran parate di Carri Allegorici e Gruppi mascherati del 7, 9, 13 e 20 febbraio. Sfilate che mettono in mostra tutta la creatività dell’artigianato locale: “la monumentalità e la pregevole fattura dei manufatti in cartapesta dei Carri e i laboratori sartoriali dei Gruppi – dichiara Angelo Riccardi, sindaco della città - rivelano la presenza a Manfredonia di maestranze di grande esperienza e talento. Attività e risorse cui il Carnevale si propone di dare impulso, sostenendole e promuovendole”.

Tutte le novità dell’edizione 2016 saranno presentante nella serata spettacolo in programma domenica 17 gennaio (il giorno, dedicato a Sant'Antonio Abate, che per tradizione apre le manifestazioni), a partire dalle ore 19, presso l'Auditorium "Cristianziano Serricchio" di Palazzo Celestini. A condurre sarà l'eclettico attore barese Antonio Stornaiolo (che con Emilio Solfrizzi componeva l'esilarante coppia di "Toti e Tata"), in compagnia dell’esperta giornalista Marzia Campagna. Tappeto sonoro le esibizioni del Sometimes Acoustic Trio, della scuola di musica MMI di Manfredonia. Già da diversi mesi è in moto la macchina organizzativa del Carnevale, per consentire a protagonisti ed operatori di mettere in scena l'inconfondibile e sorprendente spettacolo di colori e divertimento che l’evento sipontino sa offrire a spettatori e turisti.


Anche quest’anno il Carnevale di Manfredonia può vantare l’importante contributo del Parco Nazionale del Gargano, che continua nella sua politica di conservazione e valorizzazione delle tradizioni e delle ricchezze del territorio. “Il Carnevale di Manfredonia - afferma Saverio Mazzone, Amministratore Unico dell’Agenzia del Turismo - rappresenta per il territorio una tradizione consolidata e parte integrante della storia locale. Una memoria leggendaria, che affonda le sue radici nei Ludi Sipontini e che arriva fino ai tempi di oggi, nei quali si continua e si perpetua, con le varie manifestazioni, la valorizzazione
delle tradizioni cittadine”.