Lavori su SS16 e SS688 di Mattinata: Anas investe 2mln. di euro

Gli interventi permetteranno di migliorare notevolmente le condizioni di percorribilità delle arterie stradali
14 Ottobre 2015
Galleria "Monte Saraceno"
Galleria "Monte Saraceno"

Sono circa 2 i milioni di euro che Anas ha investito in Puglia per lavori tra le province di Bari e Foggia, sulle strade statali 16 “Adriatica” e 688 “di Mattinata”; gli esiti delle relative gare d’appalto sono stati pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale di oggi. Nel dettaglio, il primo appalto relativo alla strada statale 16 “Adriatica” riguarda lavori urgenti di sistemazione della pavimentazione in tratti saltuari dal km 757,000 al km 776,000 (carreggiate nord e sud), in provincia di Bari, per un valore complessivo di oltre 1 milione e 150 mila euro. L’intervento permetterà di migliorare notevolmente le condizioni di percorribilità della arteria stradale nei tratti interessati, innalzando sensibilmente gli standard di sicurezza per l’utenza stradale.


L’impresa aggiudicataria è la Edil 2000 Costruzioni S.r.l. con sede in Trani (BT). Il secondo appalto, sulla strada statale 688 “di Mattinata”, riguarda il primo stralcio del progetto esecutivo relativo ai lavori di ammodernamento dell’impianto antincendio della galleria ‘Monte Saraceno’, nel Comune di Mattinata in provincia di Foggia, per un valore complessivo di circa 815 mila euro, finalizzato a migliorare le condizioni di sicurezza. Gli interventi prevedono, la costruzione dell’impianto idrico di spegnimento incendi, la costruzione della cabina di trasformazione lato Mattinata, l’adeguamento della cabina di trasformazione lato Manfredonia e relative opere complementari ivi compresa una nuova sorgente di energia di riserva. L’impresa aggiudicataria è la Elett.r.a. S.r.l. con sede in Viggiano (PZ).