Richiesta di sorteggio degli scrutatori per le prossime elezioni regionali

La proposta del Gruppo Politico Mattinata in Movimento
30 Marzo 2015
Scrutatori
Scrutatori

Il Gruppo Politico Mattinata in Movimento premesso

- che il Comune di Mattinata, in occasione delle elezioni regionali previste a maggio 2015, dovrà avvalersi della collaborazione di un certo numero di scrutatori di seggio individuati ai sensi della Legge n. 95 del 08/03/1989;

- che la normativa offre ampia discrezionalità nella formazione delle graduatorie tra i cittadini che hanno espresso la loro disponibilità ad entrare nell'apposito albo;

- che l'attuale crisi economica ed occupazionale ha investito in modo drammatico anche il territorio ed i cittadini del nostro paese;

- che le istituzioni locali, dovrebbero rivolgere nei confronti delle categorie disagiate, tutte le attenzioni possibili per scongiurare, ove possibile, notevoli sofferenze di natura economica e sociale,

chiede che per le imminenti elezioni regionali, il Comune di Mattinata, e la relativa Commissione Elettorale Comunale, eseguano, in ossequio al principio della trasparenza, il sorteggio degli scrutatori per 1/3 dal totale degli iscritti al suddetto albo e per i restanti 2/3 esclusivamente fra coloro che, essendo disoccupati, inoccupati e studenti risponderanno ai requisiti di un Avviso Pubblico ad hoc.

Per realizzare tale semplice proposta, il Comune potrà pubblicare un avviso con il quale si invitano gli iscritti all'albo degli scrutatori a produrre autocertificazione relativa al proprio stato di disoccupazione o inoccupazione e/o a dichiarare l’eventuale frequenza di un corso di istruzione.

Gruppo Politico Mattinata in Movimento