Arti marziali, ok gli atleti garganici

I ragazzi della ''Vale Tudo K1 Mattinata'' sono stati premiati con coppe e medaglie
29 Dicembre 2014

Buona affermazione degli atleti garganici in occasione del trofeo "Top fighters amateur open" organizzato a San Severo dal promoter Ciro Marseglia. Tra i numerosi atleti anche quelli della "Vale Tudo K1" Mattinata.

I ragazzi garganici accompagnati dal coach Vincenzo Quitadamo sono passati tutti alle finali. Questi i risultati: Francesco Pio Riccardi, primo nella categoria punch light e primo nella light contact; Pasquale Bitondi, primo nella categoria punch light e primo anche nella light contact; Amza Germinelli, secondo posto nella punch light e terzo nella light contact; Matteo Armiento, secondo nella punch light e primo nella light contact; Licu Buzatu, secondo in punch light e primo in light contact; Domenico Latino, secondo in punch light.

Tutti i ragazzi sono stati premiati con coppe e medaglie. Alle gare ha assistito anche Claudio Amoruso, campione italiano di muay thay 2014 kombat league campione d'Europa, medaglia d'oro "Ifma" 2008.

I giovanissimi mattinatesi hanno avuto così la possibilità di conoscere Amoruso (ha fatto da arbitro in alcuni incontri) e di ricevere i complimenti per le loro tecniche di combattimento.

Fonte: Francesco Bisceglia
Gazzetta del Mezzogiorno