Il Matinum in casa è imbattibile: 1-0 al Sauri secondo in classifica

Risultati della 10° giornata di campionato di Seconda Categoria
3 Dicembre 2014

Non delude le aspettative il big match della decima giornata di campionato, tra l'USD Matinum e il Sauri (sorpresa di questo campionato con l'attuale secondo posto in classifica). Gli uomini di Mister Renis, supportati da un numeroso pubblico amico, dimostrano il loro buon stato di forma, nonostante la sconfitta esterna della scorsa giornata contro l'USD Nuova Spinazzola arrivata dopo una prestazione più che buona. Soprattutto, i ragazzi dimostrano come, tra le mura amiche, l'USD Matinum abbia una marcia in più ( sono 4 le vittorie ed 1 solo pareggio, su 5 gare casalinghe disputate, con 15 gol segnati e 5 gol subiti) rispetto alle gare giocate in trasferta. Ma veniamo alla partita.

Un primo tempo piuttosto blando, giocato a ritmi non elevatissimi, con le due squadre che si scontrano nella zona centrale del campo, da una trequarti all'altra senza, tuttavia, mai creare pericoli veri, come dimostrano i portieri poco impegnati. La prima frazione di gioco, pur non bella dal punto di vista dello spettacolo, vede i ragazzi di Mister Renis in palla, pericolosi nei contropiedi dei veloci esterni, Mantuano e Ciuffreda, bravi a procurarsi un paio di falli nella trequarti avversaria: sulla palla va Sciarra ma la conclusione è da dimenticare. Per il Sauri l'unico vero pericolo è rappresentato dalle ripartenze del veloce attaccante esterno, il numero 11, che sono ordinaria amministrazione per la difesa diretta dal capitano Bisceglia e dal veterano Salcuni. Primo tempo che termina 0-0. Nella ripresa, le squadre partono sulla falsa riga del primo tempo, dando l'idea di una partita destinata a finire in parità. Mister Renis corre ai ripari: dentro La Torre, capocannoniere della squadra, al posto di un Ciuffreda, bravo ma decisamente meno offensivo del compagno, e ritmi che si infiammano immediatamente.

La Torre mette in apprensione la retroguardia avversaria con scatti, dribbling e pericolosi tagli per vie centrali; da uno di questi, arriva un fallo netto all'ingresso dell'aria di rigore: i tifosi invocano il rigore, ma l'arbitro decreta il calcio di punizione: Fischetti ancora una volta spara alto. Questo però è il preludio al goal: l'USD Matinum ci crede ed il Sauri si difende, ma sull'ennesima azione d'attacco, questa volta di Mantuano, arriva un altro fallo dal limite dell'area: sulla palla ancora Fischetti, questa volta il sinistro gira sopra la barriera e s'insacca nell'angolo alto alla sinistra del portiere, che resta immobile Vantaggio Matinum al 17' del secondo tempo. A questo punto il Sauri reagisce, alza il baricentro ed inizia a riversarsi nella metà campo avversaria rendendosi pericoloso con qualche tiro da fuori area, su cui Rignanese si fa trovar pronto. Nonostante gli sforzi finali degli ospiti, dopo due minuti di recupero l'arbitro decreta la fine.

L'USD Matinum vince e sale a quota 17, -1 dal Bellavita in Puglia, prossima avversaria. Il Sauri invece resta secondo a pari punti con la Nuova Spinazzola (sconfitta 4-0 dalla capolista Sportmania Cerignola) e nella prossima gara se la vedrà in casa contro il Sannicandro.

GIORNATA 11 - 07/12/2014

Atletico Carapelle Carapellese
Bella Vita Puglia Matinum
Biccari Maroso Candela
Herdonia Orta Nova
Nuova Spinazzola Troia
S. Giovanni Rotondo Sportmania Cerignola
Sauri Sanctum Nicandrum
Squadra del Cuore Virtus Andria

CLASSIFICA

Pt G V P S GF GS
1 Sportmania Cerignola 27 10 9 0 1 30 4
2 Sauri 21 10 6 3 1 17 8
3 Nuova Spinazzola 21 10 7 0 3 23 14
4 Bella Vita Puglia 18 10 5 3 2 15 8
5 Matinum 17 10 5 2 3 19 13
6 S. Giovanni Rotondo 17 10 5 2 3 15 11
7 Squadra del Cuore 17 10 5 2 3 21 11
8 Biccari 13 10 3 4 3 9 11
9 Virtus Andria 13 10 4 1 5 8 13
10 Maroso Candela 11 10 3 2 5 12 16
11 Sanctum Nicandrum 11 10 3 2 5 8 17
12 Orta Nova 11 10 3 2 5 11 19
13 Troia 11 10 3 2 5 9 18
14 Atletico Carapelle 6 10 1 3 6 10 18
15 Herdonia 5 10 0 5 5 9 17
16 Carapellese 4 10 1 1 8 9 27
Fonte: Francesco Beccia
Foggia.iamcalcio.it