Prima tappa di box e kick boxing per l'A.S.D Vale tudo K1 Mattinata

Ottimo piazzamento dei giovani atleti mattinatesi in Campania
25 Novembre 2014

Si è svolta a Striano, nel napoletano, la prima tappa di box e kick boxing per il titolo di campione sud Italia, organizzata dalle Genesis Fight. Tre atleti mattinatesi e due viestani appartenenti alla “Vale tudo K1 Mattinata” diretta dal campione Italo tedesco Vincenzo Quitadamo si sono piazzati sui gradini più alti del podio.

Una bella soddisfazione per Quitadamo tornato a Mattinata, suo paese d'origine, con il sogno di poter insegnare questa disciplina sportiva marziale ai ragazzi del Gargano, “con l’intento di sfornare anche qui qualche campione come già fatto in Germania”.

Questi i risultati dei ragazzi della “Vale Tudo K1 Mattinata”. Nella box Francesco Pio Riccardi, Cosimo Salvatore Riccardi e Amza Germinelli hannno ottenuto il primo posto nella categoria boxe, mentre Michele Esposito il secondo posto nella stessa categoria. Per quanto riguarda la  kick boxing il primo posto assoluto è andato a Gabriele Falcone e Michele Esposito; il secondo piazzamento a Salvatore Riccardi, Francesco Pio Riccardi e Amza Germinelli. 

Gli atleti garganici sono strati premiati dal presidente della federazione con attestati che gli permettono di poter accedere alla seconda tappa. Il coach Vincenzo Quitadamo ha ringraziato “i genitori, i ragazzi, l’assessore comunale di Mattinata Raffaele  D’Apolito e il preside della scuola Michele Rinaldi e tutti quelli che credono nell’attività sportiva e sociale che la “Vale tudo K1 Mattinata” espleta".

Fonte: Francesco Bisceglia
Gazzetta del Mezzogiorno