Matteo Eletto: ''Sono orgoglioso di essere mattinatese''

Lettera del giovane calciatore convocato al raduno della Selezione Centro per la Nazionale U15
29 Ottobre 2014

“Ciao a tutti. Questo interesse nei miei confonti mi rende molto felice. Io sono di Mattinata, ho frequentato la scuola calcio del mio paese per poi entrare a far parte della polisportiva Salvemini di Manfredonia dove mi hanno trattato come un figlio, anzi come un figlio è dir poco.

Ho passato degli anni bellissimi alla Salvemini dove sono diventato amico di tutti e dove ho capito realmente cosa significa giocare a pallone e fare squadra per vincere. La soddisfazione più bella è stata quella di essere una squadra in campo e un gruppo unito anche fuori. Il mio paese è Mattinata e posso dire con orgoglio che anche a Manfredonia ho un pezzo di cuore.

Ringrazio i miei concittadini di rivendicarmi (sono orgoglioso di essere mattinatese doc) e ringrazio i manfredoniani per avermi accolto tra loro. Una frase sbagliata nn cambia la realtà e nn deve creare discussioni. Forza Mattinata e forza Manfredonia. Grazie a tutti”.

Lo scrive il 14enne Matteo Eletto convocato a Roma dal mister Antonio Rocca al raduno della Selezione Centro per la Nazionale U15.

Fonte: Statoquotidiano.it