#CaroSindacoTiChiedo: domanda 20

A proposito di... AMBIENTE
21 Maggio 2014

Tutto il paese in certi periodi dell'anno è avvolto da un nauseabondo odore derivante dallo scarico di olii residui della molitura, la cosiddetta "moria". La zona interessata è fin troppo evidentemente individuabile nella zona Giorgi. Un problema ambientale in più da risolvere. Come?

 

Pierpaolo Fischetti (Lista Civica "Per il Bene di Mattinata")
Prevedendo una alternativa di smaltimento con siti (anche provinciali) deputati per queste sostanze: parrebbe difficoltoso invece è molto semplice: basta guardarsi attorno (!)

 

Roberto Martino (Lista Civica "Mattinata in Movimento")
Questo è un tema da approfondire visto che le norme parlano chiaro... Il nauseabondo odore è dovuto alla creazione di muffe durante la molitura… Potremo sicuramente sensibilizzare i frantoi all'utilizzo di prodotti che bloccano la fermentazione.

Lucio Roberto Prencipe (Lista Civica "Scelgo Mattinata")
A seguito di molteplici segnalazioni vi è stata lo scorso anno una concreta azione di controllo e di repressione del fenomeno da parte del Comando di Polizia Municipale, che ha portato alla denuncia ed al sanzionamento degli autori per reato di inquinamento ambientale. Vi è una precisa ordinanza sindacale che disciplina lo smaltimento di tali reflui inquinanti, ed in tal senso vi sarà un impegno rigoroso da parte della Lista SCELGO MATTINATA per evitare il perpetrarsi di tale fenomeno nauseabondo e pericoloso per la salute.

 

Michele Prencipe (Lista Civica "Mattinata Riparte")
E' semplice la risposta: intendo applicare le normative già vigenti in materia di smaltimento di tali rifiuti