#CaroSindacoTiChiedo: domanda 12

A proposito di... MONTE SACRO
19 Maggio 2014

Per Monte Sacro quanto è disposto ad investire (anche tramite accesso a finanziamenti) nella tutela dell'Abbazia Benedettina della Santissima Trinità? E' possibile chiedere (o riattivare) un finanziamento diretto (con riconsacrazione) almeno per la cappella oggi adibita a stalla ivi presente?

 

Pierpaolo Fischetti (Lista Civica "Per il Bene di Mattinata")
Intendo investire parecchio! E non qualche grigliata in allegria in Germania per andarci a prendere i plastici a noi donati grazie ai rapporti instaurati dal sindaco Argentieri. Esistono fondi europei inutilizzati che ci aspettano e attendono una progettualità che nel passato è mancata per scarsa capacità programmatica. Destagionalizzare il turismo significa anche questo: Monte Sacro nei mesi di Aprile e Maggio è un Paradiso (floreale) terrestre e tanto altro... Scusate: in quale museo e a che ora si possono vedere i predetti plastici?

 

Roberto Martino (Lista Civica "Mattinata in Movimento")
Massimo impegno per la valorizzazione dei siti archeologici come l'Abbazia di Monte Sacro, tesoro inestimabile della nostra storia.

 

Lucio Roberto Prencipe (Lista Civica "Scelgo Mattinata")
Per l'Abbazia di Monte Sacro la lista SCELGO MATTINATA prevede il miglioramento della sentieristica di accesso grazie ai fondi messi a disposizione dal Fai a seguito del riconoscimento ottenuto "Luogo del Cuore 2012"; inoltre con i fondi del PIS Gargano si prevede la realizzazione di dotazioni di accoglienza (panchine e aree attrezzate) ben integrate e non invasive. La soluzione progettuale potrà riguardare anche la Cappella, che potrà essere restituita a luogo di riferimento spirituale della nostra comunità.

 

Michele Prencipe (Lista Civica "Mattinata Riparte")
Per Monte Sacro, perla del nostro territorio in stato di abbandono, molte cose vanno fatte. Ci troviamo di fronte ad un bene di proprietà comunale, questo grazie alla lungimiranza dell'ex sindaco Giuseppe Argentieri. Dopo i primi interventi di restauro risalenti agli anni novanta, un nuovo finanziamento era stato stanziato con fondi europei all'interno della programmazione del Parco Nazionale del Gargano. Il progetto stralcio riguardava varie parti, tra cui la cappella, per la quale era previsto il riutilizzo religioso. Questo finanziamento, purtroppo, non è stato utilizzato. Candiderò Monte Sacro nella nuova programmazione di fondi europei 2014-2020. Va ripristinato subito il sentiero di accesso al sito. Inoltre è indispensabile riprendere i rapporti con la dott.ssa Sabina Fulloni, ricercatrice presso l'Agenzia Protezione Ambiente e Servizi Tecnici di Roma, appassionata studiosa della struttura di Monte Sacro cui ha dedicato un istruttivo e meraviglioso libro: "L 'Abbazia Dimenticata".