#CaroSindacoTiChiedo: domanda 6

A proposito di... MICROCRIMINALITA' ed EVASIONE FISCALE
17 Maggio 2014

Il sindaco vincente che atteggiamento assumerà per combattere il fenomeno della microcriminalità? E quale metodo seguirà per diminuire l'evasione fiscale, non solo delle imposte e tasse locali?


Pierpaolo Fischetti (Lista Civica "Per il Bene di Mattinata")
Come ho già  annunciato oltre un mese fa, con l'istituire un nuovo Piano energetico, verranno collocate nuove videocamere su tutta la nostra piana e certamente il fenomeno in parola si attenuerà de plano. Inoltre è opportuno una osmosi operativa tra le diverse forze di polizia attraverso una Commissione che ne possa evidenziare le criticità. Sarebbe altresì opportuno che la Stazione dei Carabinieri sia abitata (ne ristruttureremo gli alloggi di servizio) e che possa avere orari non di fascia II (9,30/17,30) bensì per l'intero giorno. Per l'evasione fiscale, in passato alcuna segnalazione è partita dal nostro Comune in ambito (e ciò è significativo!). Al contrario; parrebbe paradossale, ma con i nuovi strumenti in uso ai sindaci la civiltà di stanare questi ladri risulta redditizia: e su questo solco ci indirizzeremo.  


Roberto Martino (Lista Civica "Mattinata in Movimento")
La microcriminalità è un fenomeno che non si combatte in pochi giorni  ma nel tempo con azioni importanti quali la formazione al senso civico nelle scuole, la creazione di  lavoro e stabilità sociale, e maggior controllo inteso come  garante del rispetto delle regole. Per diminuire l'evasione fiscale bisogna diminuire la pressione dei tributi facendo pagare a tutti ma nella giusta misura.
 

Lucio Roberto Prencipe (Lista Civica "Scelgo Mattinata")
Le richieste di maggiore sicurezza rispetto al fenomeno della microcriminalità  devono trovare risposte che vanno oltre l’attività  svolta dai Vigili Urbani, e richiedono un  impegno che vede in maniera coordinata anche lo stretto coinvolgimento dei Carabinieri e delle forze di Polizia.A tal fine sarà  promosso dal sindaco un  PROTOCOLLO D’INTESA SULLA SICUREZZA  URBANA, per concordare con gli organi di polizia gli indirizzi ed i percorsi per assicurare una più consapevole operatività  per debellare il fenomeno, ed assicurare la migliore vivibilità ai nostri concittadini.
L’Evasione Fiscale è un fenomeno ancora persistente, sul quale tuttavia è stato compiuto un notevole passo in avanti grazie all’azione dell’amministrazione uscente che ha consentito, attraverso la Soc. di Gestione, una ricostruzione più puntuale della platea dei contribuenti che negli anni precedenti sfuggivano alla imposizione fiscale.La Lista SCELGO MATTINATA continuerà  l’azione di attento monitoraggio per garantire l’equità  fiscale, perché  tutti paghino il dovuto, affinché tutti si possa pagare meno.

 

Michele Prencipe (Lista Civica "Mattinata Riparte")
La microcriminalità  è diventata negli ultimi tempi sempre più allarmante: gli esempi di furti e danneggiamenti, si ripetono senza sosta. Agli occhi di chi riceve il danno non si tratta affatto di “microcriminalità” bensì di un grave motivo di perdita economica e invasione della propria sfera personale. Con la consapevolezza di ciò, nell’ambito delle competenza che la legge mi affida, contrasterà con energia il fenomeno, collaborando attivamente con le forze dell’ordine e intervenendo con azioni positive sul disagio sociale, a partire dal monitoraggio costante della dispersione scolastica. Per l’evasione fiscale, gli uffici comunali dovranno spendersi perché non siano più solo gli onesti a dover pagare le imposte e le tasse per tutti. E’ necessario, però, far comprendere che gli introiti dei contributi devono essere utilizzati con criterio, efficacia e ragionevolezza, preferendo che l’amministrazione comunale applichi procedure tese al contenimento e riduzione dei costi gestionali.