Il fallimento politico dell'ex sindaco Lucio Roberto Prencipe

Riceviamo e pubblichiamo integralmente nota stampa
13 Febbraio 2014

La gestione antidemocratica, personalistica e non condivisa di L. Roberto Prencipe ha provocato il progressivo scollamento e poi allontanamento dalla maggioranza di tanti consiglieri e assessori. Ma soprattutto l’ex sindaco ha mostrato in questi anni ai mattinatesi il suo vero volto. Si è inoltre disinteressato alle sorti di Mattinata e ha coltivato gli interessi propri (..).

Il Partito Democratico (guidato dal fratello del  sindaco decaduto),  anziché vedere quello che vedono i mattinatesi, ossia la incapacità dimostrata e le violazioni di legge perpetuate in danno della comunità, tenta inutilmente di giustificare il fallimento di Lucio Roberto Prencipe. E‘ costretto a raccontare ancora una volta la favoletta delle casse comunali in precedenza dissestate e ad affermare di aver ereditato un Comune precipitato nel dimenticatoio. 

I mattinatesi sanno bene che le iniziative sociali e le opere pubbliche di questi anni,  di cui il sindaco decaduto ha la faccia tosta di menare vanto, risalgono alla programmazione fatta da amministratori che,  negli anni precedenti a questi ultimi quattro anni persi,  si sono impegnati per ottenere a Mattinata finanziamenti e opere pubbliche. 

I cittadini di Mattinata non dimenticheranno le scelte scellerate adottate da L. Roberto Prencipe, del tutto svincolate dall’interesse pubblico e in  spregio dei minimi criteri di economicità, efficacia e trasparenza. Di fronte alla spudoratezza dei pochi difensori di Lucio Roberto Prencipe  e alla violenza dell’ennesimo attacco al diritto di critica del locale PD nei confronti di chi ha avuto il coraggio di pensarla diversamente dal “Capo”, invitiamo i concittadini all’impegno politico per la nostra Mattinata  e alla vigilanza democratica. 

Mattinata merita un altro sindaco, un nuovo sindaco, che ami per davvero Mattinata, che ascolti i concittadini e che non abbia testa e cuore affaccendati nei propri interessi…

Forza Italia Mattinata