Brillante stagione sportiva per l'U.S. Matinum

Carlo Totaro si conferma per la seconda stagione l'allenatore della prima squadra
20 Maggio 2013
La squadra dell'U.S. Matinum 2012/2013
La squadra dell'U.S. Matinum 2012/2013

Dopo la brillante stagione sportiva trascorsa, i dirigenti dell’Usd Matinum si sono riuniti per discutere e preparare al meglio il futuro della prima squadra. All’ordine del giorno era in discussione la figura del mister, e dopo una breve consultazione i dirigenti hanno deliberato all’unanimità che per la prossima stagione il mister sarà nuovamente Carlo Totaro.

Non poteva essere altrimenti, visto il grande lavoro che ha svolto nella passata stagione e gli ottimi risultati raggiunti. Totaro ha saputo dimostrare che per portare avanti una squadra non occorrono solo elevate doti tecniche, ma serve anche tanta umiltà e in particolar modo serve far sentire importanti tutti allo stesso modo. Infatti era da tanti anni che nel momento cruciale della stagione non si vedevano al campo sportivo cosi tanti ragazzi uniti e compatti che hanno saputo far rialzare la testa a una squadra ferita.

Nei prossimi giorni ci sarà un nuovo consiglio direttivo per decidere i ruoli che andranno a ricoprire i dirigenti. Unico nome sicuro resta il presidente, l’imprenditore edile Matteo Ciuffreda che da regolamento ha un mandato di due anni. Passo successivo sarà la verifica tra i singoli ragazzi per vedere la loro disponibilità ad affrontare la nuova stagione sportiva. A partire dal portiere Giovanni Rignanese e Roberto Latino ai difensori Raffaele Bisceglia, Luigi Prencipe, Matteo Latino, Antonio D’Apolito, Matteo Armillotta, i centrocampisti Salvatore Cassa, Luigi Fischetti, Francesco Di Mauro, Francesco Spadavecchia, gli attaccanti Lorenzo Mantuano, Michele Battista, Gianfranco Ciociola, Michele Sciarra , Giampiero La Torre, Matteo Rinaldi, oltre ai veterani Giuseppe Salcuni, Francesco Bisceglia e Giulio Di Carlo.

Intanto sono arrivate le prime richieste da parte di club di categorie superiori per alcuni ragazzi della rosa: dette richieste al momento sono al vaglio della società e dei genitori. Si spera di ripetere una stagione che sia esaltante come quella passata, una stagione che ha saputo portare all’Agnuli un pubblico cosi numeroso come non si vedeva dagli anni d’oro del calcio mattinatese.

Francesco Bisceglia