Presentazione del libro 'Dalla terra, dal mare. Storie di donne e di Puglia'

Venerdì 3 agosto 2012 in Piazza Aldo Moro
1 Agosto 2012
Dalla terra, dal mare. Storie di donne e di Puglia
Dalla terra, dal mare. Storie di donne e di Puglia

Venerdì 3 agosto si svolgerà la presentazione del libro ‘Dalla terra, dal mare. Storie di donne e di Puglia’ in Piazza Aldo Moro a Mattinata dove, a partire dalle ore 20.30, si narreranno le “imprese” di Oscar Pilla, giornalista barese, nativo di Grumo Appula, che scrive per la Gazzetta del Levante.

Pilla è il protagonista del volume composto da tre racconti inediti - Amanti perduti, Mamuscia, Mondo sommerso - ambientati nell’universo magico e naturalistico del Gargano e delle Isole Tremiti, che si ritrova coinvolto fino al collo e all’anima in tre indagini di tipo differente che mettono a dura prova il suo universo esistenziale e il suo vissuto. Dal libro emerge l’anima degli abitanti del Gargano e delle isole, si percepisce quello spirito tipicamente meridionale e pugliese che caratterizza i luoghi dei racconti. Si impara a conoscere un po’ di storia, quella delle persone comuni.

Quella vera: a Foggia i tedeschi durante la seconda guerra mondiale stavano sperimentando la prima bomba radiocomandata; sul Gargano il mondo magico dei guaritori e dei santoni non è mai stato codificato apertamente; durante la deportazione degli antifascisti alle Isole Tremiti c’era Dumini, l’assassino di Giacomo Matteotti. Pillole di vita vissuta, di terra che soffre alla luce del sole e che si consola guardando il mare. La prefazione del libro è stata curata da Diego Abatantuono, che ha voluto condividere i suoi ricordi personali legati al Gargano, in modo particolare a Vieste, e che crede fermamente nel progetto ‘Di terra di mare’, capace di diffondere un approccio innovativo alla conoscenza dei luoghi.

 

Evento: Presentazione libro 'Dalla terra, dal mare. Storie di donne e di Puglia'
Data: venerdì 3 agosto 2012
Luogo: Mattinata
Indirizzo: Piazza Aldo Moro