Festività della Madonna della Luce

Tutto il paese in festa per la Patrona
6 Settembre 2010
Festa Madonna della Luce 2010
Festa Madonna della Luce 2010

I credenti veramente devoti della Madre di Gesù
venerata da secoli nella comunità parrocchiale di Mattinata
sotto il titolo di "Mater Verae Lucis":

- ascoltano Gesù, vera luce venuta in questo mondo
- accolgono la sua Parola viva e attuale
- vivono la fede incentrata sull'Eucarestia e sulla Carità
- seguono l'esempio della Beata Vergine Maria, icona di disponibilità a Dio, di santità e di servizio al prossimo

 

Con l'accensione delle luminarie che dalla centrale piazza Roma illuminano il percorso per la chiesa abbaziale, dove è in corso la novena di preghiera alla Madre della Vera Luce, prendono il via i festeggiamenti in onore di Santa Maria della Luce, patrona di Mattinata.

Martedì 14 settembre apertura vera e propria dei festeggiamenti con sparo dei tradizionali ventuno colpi di mortaretti e suono delle campane. Il “Gran Concerto Bandistico Città di Palazzo" si esibirà in vari momenti della giornata e poi a sera nella piazzetta Belvedere Saraceno ci sarà l'esibizione di "Freestyle e Breaking Contest", mentre in piazza Aldo Moro si terrà l'esibizione del Gran Concerto Bandistico città di Palazzo San Gervazio, diretto dal M° MIchele Lapolla.

Mercoledì 15 settembre, solennità liturgica di Santa Maria della Luce, Messe per tutto il giorno. Quella solenne della sera, alle ore 19.00, presieduta dall’arcivescovo Michele Castoro, con la partecipazione della Comunità Monastica di Pulsano. Ad esibirsi per tutto il giorno la Grande  Orchestra di Fiati città di Conversano "G. Ligonzo". A sera, sempre nella piazza centrale, concerto lirico Sinfonico diretto dal Dir. Prof. M° Angelo Schirinzi.

Giovedì 16 settembre, oltre alle Messe delle ore 8.00 e delle ore 11.00, momento religioso particolarmente sentito dai mattiantesi è la processione dell'icona di Santa Maria della Luce, con la partecipazione del Comitato e delle Autorità Cittadine, che si snoderà per il paese a partire dalle ore 17.30. Il "Complesso Bandistico città di Manfredonia" diretta dal M° Giovanni Esposto si esibirà per le vie cittadine e nel Matinè.

Al rientro della processione accensione dei fuochi pirotecnici e a seguire due spettacoli. In piazza Aldo Moro a chiudere la tre giorni l’esibizione del "Concerto Bandistico Città di Manfredonia" diretta da Giovanni Esposto, mentre sul corso Matino all’altezza della villa comunale Pino Campagna e i Nottetempo Band in concerto.

A conclusione della serata l’arrivederci all’anno prossimo con il “grandioso spettacolo pirotecnico” diretto dalla Premiata Ditta Nuova Pirotecnica Padre PIo "Presutto & Florio".

 

Clicca qui per scaricare il programma delle manifestazioni religiose e civili.

 

La Redazione

Foto