Verso l'appuntamento più atteso

Dopo l’ostensione ecco la traslazione del corpo di Padre Pio
16 Aprile 2010
La salma di Padre Pio
La salma di Padre Pio

Sarà traslata lunedì prossimo (19 aprile), nella nuova chiesa di San Giovanni Rotondo progettata da Renzo Piano, la salma del frate dalle stimmate San Pio da Pietrelcina. L’annuncio - che ormai risale a diversi mesi fa - è arrivato congiuntamente dai «Frati cappuccini» e dall’«Arcivescovo della diocesi di San Giovanni - Manfredonia - Vieste».

La decisione, inoltre, è stata autorizzata con rescritto dalla «Congregazione per le cause dei santi». Il corpo del Santo riposa dal settembre 1968 nel santuario di Santa Maria delle Grazie, dove per una serie di ragioni non da ultimo di spazio i frati intendono spostarlo per consentire a un numero sempre maggiore di fedeli di rendere visita al Santo. La nuova basilica è stata benedetta a San Giovanni Rotondo da Benedetto XVI il 21 giugno scorso.

 

19 aprile, il programma della giornata

Ore 16.15 - Santuario Santa Maria delle Grazie: celebrazione dell’Ora nona presieduta da Michele Castoro arcivescovo di Manfredonia – Vieste – San Giovanni Rotondo.
Ore 16.30 - Santuario Santa Maria delle Grazie: inizio traslazione urna contenente le reliquie di San Pio da Pietrelcina verso la chiesa San Pio da Pietrelcina (attraverso il sagrato del Santuario e la chiesa a cielo aperto di San Pio da Pietrelcina).
Ore 17.00 - Chiesa superiore San Pio da Pietrelcina: arrivo delle reliquie, preghiera e intervento dell’arcivescovo.
Ore 17.30 - Chiesa inferiore San Pio da Pietrelcina: celebrazione Eucaristica, presieduta dall’Arcivescovo e rito di consacrazione dell’altare con collocazione dell’urna nel pilastro centrale.

Tutti possono accedere liberamente alla chiesa superiore di San Pio da Pietrelcina, senza la necessità di prenotazione o di biglietto (info: tel. 0881.302202 o 0881.664156).

Per maggior informazioni rimandiamo al sito web www.sangiovannirotondo.it

Fonte: Gazzetta del Mezzogiorno del 15/04/2010