18° Edizione del Premio di Cultura Re Manfredi

Presentato il programma del premio culturale organizzato dall'associazione Arcadia Nova
2 Settembre 2009
Premio di Cultura Re Manfredi
Premio di Cultura Re Manfredi

Si è tenuta questa mattina a Palazzo Dogana la presentazione della XVIII Edizione del Premio Internazionale di Cultura Re Manfredi. Un onore trovarci qui - ha evidenziato l’organizzatore Giovanni Tricarico, presidente dell’associazione culturale promotrice Arcadia Nova - ciò rappresenta infatti un prestigioso attestato ad un’iniziativa che è anche una straordinaria occasione per promuovere il territorio dauno”. Alla presentazione hanno presenziato Giovanni Tricarico, il vice presidente di Arcadia Nova Giovanni Grieco, il presidente del comitato scientifico del premio Nicola Tricarico, il presidente della Provincia di Foggia Antonio Pepe, l’assessore provinciale all’ambiente Stefano Pecorella e l’assessore provinciale alla cultura Elvira Consiglio.

Elogi sono piovuti dall’amministrazione provinciale per una manifestazione che si propone di alleggerire il momento culturale attraverso lo spettacolo, grazie ad un lavoro che dura mesi. Nell’occasione Tricarico ha ricordato l’importanza del premio, che è un connubio tra spettacolo e cultura, e ha dato appuntamento ai presenti a venerdì 4 settembre alle 17.30 presso palazzo Celestini per la tavola rotonda dal titolo Crisi, sviluppo, sussidiarietà, e a sabato 5 settembre alle 20.30 nel suggestivo scenario dell’anfiteatro spiaggia castello per la serata di gala che vedrà, tra gli illustri ospiti, il ballerino etoile Vladimir Derevianko, la cantante Anna Oxa ed il custode del sacro convento di Assisi padre Giuseppe Piemontese.

Da venerdì, dunque, si aprirà il sipario sulla XVIII edizione del Premio di Cultura Re Manfredi, lo spettacolo organizzato dall'associazione Arcadia Nova che è ormai un evento fisso nel panorama culturale di Capitanata. Introdotto dall’elevato momento di dibattito economico-culturale di venerdì pomeriggio, la manifestazione si sposterà sabato sulle rive del golfo sipontino coniugando con piacevole eleganza la poesia con la musica, il teatro, il cinema, la danza, la ricerca scientifica, la comunicazione, l’imprenditoria. Un premio pensato e voluto per sottolineare il rapporto tra cultura e territorio, evidenzia il presidente di Arcadia Nova, Giovanni Tricarico.

Tra i premiati di questa edizione, la comunità del sacro convento di Assisi per il dialogo interreligioso e la pace fra i popoli; l’imprenditore commerciale Carlo Sangalli, presidente della Confcommercio per il quadriennio 2006-2010; Angelo Fabbrini, uno dei più esperti accordatori di pianoforte del mondo; Rosario Sorrentino, primo medico al mondo, con l’aiuto del neuroradiologo Stefano Bastianello, a filmare nell’encefalo un attacco di panico indotto; Renzo Martinelli, autore di film di denuncia sociale e civile; Mario Mauro, vicepresidente nazionale di DIESSE, associazione che ha danzato con alcune delle più grandi etoile internazionali; Antonella Caruso, autrice e conduttrice di fortunati programmi giornalistici di approfondimento; lo scrittore, poeta e giornalista Mario Desiati. A presentare la serata del Premio di Cultura Re Manfredi vi saranno il conduttore televisivo Savino Zaba e l'affascinante showgirl e ballerina Rossella Brescia.

Ufficio stampa
Premio di Cultura Re Manfredi

Foto