18° Edizione del Premio di Cultura Re Manfredi

Tra i premiati l’imprenditore Carlo Sangalli. Ospite, la cantante Anna Oxa
24 Agosto 2009
Premio di Cultura Re Manfredi
Premio di Cultura Re Manfredi

Sabato 5 settembre 2009 si aprirà il sipario sulla XVIII edizione del Premio di Cultura Re Manfredi, lo spettacolo organizzato dall'associazione Arcadia Nova, è ormai un evento fisso nel panorama culturale di Capitanata. La manifestazione, che quest’anno diventa dunque "maggiorenne", fa interagire cultura e spettacolo, coniugando  con piacevole eleganza la poesia con la musica, il teatro, il cinema, la danza, la ricerca scientifica, l’economia, la comunicazione, l’imprenditoria.

Progetto di promozione culturale, dal format unico nel suo genere, il premio Re Manfredi costituisce anche una straordinaria occasione per la valorizzazione turistica del territorio di Capitanata e dell’intera Puglia. Ancora una volta vogliamo celebrare la cerimonia nella magica cornice del golfo di Manfredonia che avvolge il palcoscenico, con a ridosso il castello del fondatore della città "Re Manfredi", evidenzia il presidente di Arcadia Nova, Giovanni Tricarico. All’ormai notevole impegno, profuso con la indomita caparbietà che ci contraddistingue - continua il presidente Tricarico - fanno riscontro i gratificanti larghi consensi della critica, della stampa, del cittadino comune.

Tra i premiati di questa edizione, la comunità del sacro convento di Assisi per il dialogo interreligioso e la pace fra i popoli; l’imprenditore commerciale Carlo Sangalli, presidente della Confcommercio per il quadriennio 2006-2010; Angelo Fabbrini, uno dei più esperti accordatori di pianoforte del mondo; Rosario Sorrentino, primo medico al mondo, con l’aiuto del neuroradiologo Stefano Bastianello, a filmare nell’encefalo un attacco di panico indotto; Renzo Martinelli, autore di film di denuncia sociale e civile; Mario Mauro, vicepresidente nazionale di DIESSE, associazione che ha danzato con alcune delle più grandi etoile internazionali; Antonella Caruso, autrice e conduttrice di fortunati programmi giornalistici di approfondimento; lo scrittore, poeta e giornalista Mario Desiati. Tra gli ospiti, la cantante Anna Oxa, tra le più dotate nel panorama italiano, dal look sempre originale e sorprendente.

La presenza del media sponsor Telenorba, che copre tutta l'Italia meridionale, con un bacino di utenza di oltre 6,5 milioni di abitanti, è la migliore attestazione della validità del premio Re Manfredi, un progetto di promozione culturale, ambizioso sin dalla nascita, che auspica di raggiungere ulteriori traguardi, evidenzia Giovanni Tricarico. La kermesse, infatti, che si eleva a spettacolo di prima grandezza, è cresciuta ulteriormente negli anni ed è seguita a livello regionale e nazionale.

A presentare la serata del Premio di Cultura Re Manfredi vi saranno il conduttore televisivo Savino Zaba e l'affascinante showgirl e ballerina Rossella Brescia. A precedere lo spettacolo di premiazione, una tavola rotonda che si terrà venerdì 4 settembre sul tema crisi, sviluppo, sussidiarietà, e che vedrà il coinvolgimento anche della facoltà di economia dell’università Cattolica Sacro Cuore di Milano. Durante la serata, si terrà il conferimento del premio al custode del  sacro convento di Assisi per il dialogo interreligioso e la pace tra i popoli. Un doveroso e sentito ringraziamento a quanti hanno risposto al nostro appello, contribuendo cosÌ alla crescita  dell’evento, importante messaggio turistico-culturale della città di Manfredi”, conclude il presidente di Arcadia Nova.

Ufficio stampa
Premio di Cultura Re Manfredi

Foto