Premio Ambiente Faraglioni di Puglia

Venerdì 24 luglio tra gli ospiti d'eccezione anche i Neri per Caso
23 Luglio 2009
Premio Ambiente Faraglioni di Puglia 2009
Premio Ambiente Faraglioni di Puglia 2009

Il Premio Ambiente Faraglioni di Puglia è ormai un appuntamento consolidato dell’estate mattinatese. Ideato dal Comune nel 2001, esso intende premiare persone ed enti che si distinguono nella tutela e promozione del patrimonio ambientale. La manifestazione, giunta alla ottava edizione, si svolgerà domani venerdì 24 luglio in Piazza Santa Maria della Luce, a partire dalle 21.00

Durante la serata, presentata da Attilio Romita, popolare volto del Tg 1, i faraglioni d’argento saranno consegnati a varie personalità. Da  Mauro Masi, direttore generale della Rai, chiamato per l’impegno che il servizio pubblico radiotelevisivo mette nell’educazione alle tematiche dell’ambiente, a Vincenzo Ferrara, fisico dell’Enea dove è responsabile per le problematiche del clima ed in tale veste ha partecipato per l’Italia ai negoziati internazionali sul clima, a Marcia Theophilo, antropologa e poetessa brasiliana la cui vita e opere ruotano intorno alla foresta amazzonica e agli sforzi per preservarne la sua ricchezza naturale e culturale, ai giornalisti  Gianluca e Massimo Santoro.

La manifestazione è  patrocinata dal Ministero dell’Ambiente, dal Ministero dell’Agricoltura, dalla Regione Puglia, dalla Provincia di Foggia, dal Parco del Gargano, dalla Camera di Commercio e dall’Assindustria di Capitanata. La Camera dei Deputati ha dato il suo alto patronato ed in piazza tra gli ospiti d’onore ci sarà, accanto al ministro per gli affari regionali Raffaele Fitto, il vice presidente dell’Assemblea di  Montecitorio Antonio Leone e il Presidente dell’Amministrazione Provinciale Antonio Pepe che insieme al Comune ha fortemente voluto questa manifestazione.

I Faraglioni  - sottolinea il sindaco di Mattinata Angelo Iannotta - rappresentano il patrimonio naturale e paesaggistico della Puglia: i  due monoliti, situati lungo la costa di Mattinata e rappresentativi della identità del territorio pugliese, divengono, con il Premio Ambiente,  momento di riflessione e di stimolo sulle tematiche del delicato equilibrio tra uomo e ambiente. Da parte sua il Presidente Giandiego Gatta conferirà il tradizionale  premio speciale del Parco del Gargano: quest’anno andrà ad un garganico doc come il maestro di fisarmonica Peppino Principe. A far da cornice alla serata culturale lo spettacolo dei Neri per Caso, del cabarettista Nando Varriale e le note musicali degli Arkè String Quartet.

 

La Redazione