Un mattinatese all'esposizione internazionale di arte contemporanea

Dall'11 al 24 aprile presso la galleria immaginecolore di Genova
10 Aprile 2009
Incontri Informali
Incontri Informali

A Genova, presso la galleria immaginecolore, in Vico del fieno 21 r, dall'11 al 24 aprile si terrà l'esposizione internazionale di arte contemporanea Incontri Informali. L’Associazione Immaginecolore ha selezionato diversi artisti operanti in differenti campi: pittura, scultura, fotografia, disegno, arte digitale, ecc.. Tra i partecipanti è stato scelto anche un giovane mattinatese, Pasquale Gentile, che fa della sua arte il principale mezzo attuativo di una ricerca formale, cromatica e spaziale in stretta simbiosi con la percezione visiva.

Scrive di lui Elisa Cristiano: In Pasquale Gentile, le forme lineari ed eleganti incontrano un poetico geometrismo, assolute e quasi minimali richiamano purezza e completezza, compensandosi in un gioco di assoluto equilibrio. Le opere dell'artista esprimono perfetta armonia, che si impone con forza e a contempo dolcezza alla vista dell'osservatore.

Laureato con lode all' Accademia di Belle Arti di Urbino, nel 1999 è stato selezionato per la partecipazione al Premio Internazionale Biella per l'Incisione sez. giovani, riservato agli allievi delle Accedemia di Belle Arti. Abilitato alla docenza di discipline pittoriche, si occupa anche di tecniche grafiche speciali e comunicazione visiva.

Oltre a Pasquale Gentile che esporrà Moto Perpetuo (scultura in bronzo, fusione a cera persa), Distorsione Lineare (trittico di serigrafie), Senza Titolo 1 (incisione - acquatinta) e Senza Titolo 2 (incisione - acquatinta), gli altri artisti che esporranno le proprie opere sono: Chiara Guarnieri, Simone Marafioti, Enrico Marchetti, Claude, Francesco Martorana, Paul Bonnie Kent, Barbara Cavallo, Lab.to A e Robertino.

Il tema della mostra conferisce agli artisti ampia libertà creativa. Incontri Informali può essere inteso come un incontro tra temi e soggetti particolari, come tecnica informale espressa attraverso l’uso del colore, della forma o dei materiali. L’artista è chiamato ad esprimere la propria arte attraverso la realizzazioni di opere in grado di coniugare la diversa scelta di temi e tecniche, sempre esprimendo in totale libertà l’incontro informale più conforme.

La redazione

Foto