Miriam la belga dei cuccioli salvati

Ha salvato dall’inizio dell’anno 38 cuccioli
9 Febbraio 2009
Miriam
Miriam

Proprio in quella zona tra le Matine di San Giovanni Rotondo e la piana di Macchia, c’è la storia di una signora che si è praticamente dedicata ai cani. La chiamano la signora belga.

Il suo nome è Miriam Brabant che raccoglie cani e che non ha una lira dall’ammimnistrazione per portare avanti un canile improvvisato. Dall’inizio dell’anno ha tolto dai cassonetti qualcosa come 38 cuccioli: già, proprio così, perchè tra Mattinata e Monte sono in tanti a depositare cuccioli nella spazzatura. E lei Miriam, un passato in Olanda prima di trasferirsi a Mattinata, li racatta, li accudisce e gli dà da mangiare. Nei giorni scorsi il maltempo ha rischiato di travolgere tutta quell’impalcature che custodisce i cani, una trentina che hanno rischiato di morire sotto le macerie. Ora torna l’appello all’amministrazione comunale mattinatese.

Gazzetta di Capitanata