Al Mattinata serve un attaccante

Indispensabile riuscire a concretizzare le azioni
27 Settembre 2007
Senza didascalia
Rossoneri ancora a caccia di un attaccante che riesca a concretizzare le numerose azioni che la squadra crea. Dopo le prime due partite, la dirigenza è soddisfatta dell'impegno dei ragazzi. ´Sia contro il Torremaggiore e specialmente contro la Grumese hanno fatto vedere di che pasta sono fattiª dicono in società ´i risultati prima o poi arriverannoª.

Un mattinata giovane, quello schierato nei primi 180' del campionato di prima categoria dal tecnico Vincenzo Di Mauro: ecco i diciottenni Marco La Torre, Matteo Latino, Antonio Di Mauro, Antonio Gentile, Luigi Fischietti, Lorenzo Di mauro, Gianfranco Ciociola, Raffaele Quitadamo, Andrea D'Apolito e Antonio Triano.

E' evidente che la squadra ha bisogno con urgenza dell'arrivo di qualche rinforzo, nonostante l'esperienza del portiere Vitulano e del difensore Michele Marmo (uno dei migliori della categoria) a far coppia col capitano Francesco Bisceglia, mentre a centro campo è rientrato il fantasista Giulio Di Carlo. Importate per la società è stata la riconferma dello sponsor della scorsa stagione, Maricultura Mattinatese con l'impegno in prima persona di Francesco Santamaria.
Tratto da
La Gazzetta del Mezzogiorno