Tonfo dei rossoneri, ma nessuno scappa!

Ancora uno stop esterno: nella mischia vince solo l'Arpifoggia
15 Marzo 2007
I ragazzi dell'U.S. Matinum, in posa all'Agnuli <em>(foto Studio Dipinti di Luce)</em>
I ragazzi dell'U.S. Matinum, in posa all'Agnuli <em>(foto Studio Dipinti di Luce)</em>
TORREMAGGIORE††††††4 U.S. MATINUM††††††††††††0

Ad un passo ormai dall'ingresso nei play-off, il Torremaggiore conquista tre punti preziosi contro un dignitoso Mattinata che però subisce la superiorità dei padroni di casa lanciati verso la sfida-spareggio play-off di domenica prossima con il Castriotta Manfredonia.

Praticamente senza storia la partita con il Mattinata: apre le marcature dopo pochi minuti un rigore trasformato da Di Virgilio. Primo tempo chiuso sull'1-0, ma è nella ripresa che i padroni di casa hanno la possibilità di mettere a segno una goleada: il solito Soldano insacca di testa il 2-0, seguito pochi minuti dopo da un altro bel colpo di testa del centrocampista Rendina abile come sempre ad inserirsi in area. Altre buone occasioni da gol prima del definitivo 4-0 con il nuovo entrato Scarlato, mentre c'è stata gloria anche per il secondo portiere Gualano.

Salgono nella classifica marcatori Di Virgilio con 17 gol e Soldano a quota 11.

(tratto da La Gazzetta del Mezzogiorno, a cura di Michele Toriaco)

TORREMAGGIORE: Casano (Gualano), De Monte, Casano II, Guerra (Scarlato), Occhicone, Salemme, Cordone, Rendina, Di Virgilio, Soldano (De Cesare), Liberatore.

MATINUM MATTINATA: Vitulano (Mondelli), Granatiero, Bisceglia, Falcone, Ciavarella (Laforgia), Caputo, Rinaldi, Gentile, Colaianni, Zerulo, Di Mauro (Fischetti). Allenatore: Zerulo.

ARBITRO: Labianca di Foggia.

RETI: 8' Di Virgilio (rig.), 65' Soldano, 73' Rendina, 82' Scarlato.

La Redazione